Punta Cupetti

Condividi

Il Monte Albo, bellissimo massiccio calcareo che si snoda per circa venti km circa da Lula a Siniscola, ci offre la possibilità di poter apprezzare uno degli ambienti ancora selvaggi e meno antropizzati dell’intera Sardegna.

Fra le tante mete che rendono emozionante una visita su queste impervie montagne vi consigliamo il percorso che, attraverso un cammino sempre vario ed emozionante, ci condurrà in cima a Punta Cupetti. Si percorre la strada Lula/S. Anna sino a giungere dopo diversi km ad un valico in località S’adde, qui parcheggeremo in prossimità di un abbeveratoio posto quasi al limite della strada.

Lo scenario che ci si presenta è a dir poco maestoso, alla nostra destra si stagliano possenti, candide e nude le pareti di P. Gurturgius, sotto, il vallone del Riu Siccu, si restringe sino a diventare uno stretto budello sino a formare alcuni salti che diventano cascate in caso di piogge abbondanti, sulla nostra sinistra le spettacolari e cangianti cime di P. Cupetti. Per il primo tratto del percorso seguiremo l’evidente sentierino che fiancheggia il costone sud della montagna, dopo si proseguirà a vista avendo sempre come riferimento la nostra meta.

L’ambiente completamente spoglio, la nuda roccia affiorante, gli spazi enormi ci restituiranno l’impressione di un ambiente lunare che nel primo tratto sarà interrotto solo da un sofferente tasso, dalla particolare forma a bandiera, unico testimone di antiche e lussureggianti foreste.

La vera sorpresa, che ci susciterà non poca emozione sarà, svoltato verso nord, l’inaspettata comparsa di un immenso pianoro circondato a corte dalle bianche pareti, un enorme catino, una sorta di lago ormai vuoto con al centro due enormi perastri secolari che son tutto ciò che rimane, eppure il fascino e mistero sembra fluttuino nell’aria.

Tutt’attorno gli inequivocabili segni dei cinghiali e dei pochi mufloni rimasti ci accompagneranno sino alla cima dove con lo sguardo sogneremmo di raggiungere nuovi orizzonti.

Scheda tecnica

Lunghezza del percorso

10 km – Percorso circolare

Dislivello max +- 200 mtPrimo tratto su traccia di sentiero – seconda parte misto e non segnalato su rocciaTempo di percorrenza: 6 ore circa soste escluseDifficoltà: EE

Tratti di percorso su rocce instabili a tratti e molto fessurate – Nella parte finale discesa molto ripida dove sarà bene prestare molta attenzione.

Sorgenti: nessuna lungo il percorso

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6






Condividi