Cala Biriola / Biriala

Condividi

Cala Biriola / Biriala

Spettacolare escursione, oramai da qualche anno alla portata di tanti escursionisti. Ai piedi dell'omonimo bosco, la piccola insenatura di Biriola (o Biriala come detto in dialetto Baunese) era utilizzata fino ai primi decenni del secolo scorso come porto naturale per l'imbarco del carbone, prodotto nelle aie carbonifere del soprastante terreno boschivo.

E' raggiungibile anche a piedi con un impegnativo trekking che parte dalla zona denominata Ololbitzi. Percorso spettacolare e molto tecnico con la variante, nel primo tratto, del passaggio lungo una vecchia mulattiera (tutto sommato in buono stato) parallela al percorso classico ma molto più panoramica. Vi darà la possibilità di arrivare alla parte attrezzata con corde e scale ‘e fustes da un'altra posizione mostrandovi tutta la spettacolarità del passaggio da affrontare sempre su scala 'e fustes (scale/passaggi costruite con tronchi generalmente di ginepro)

Sul significato: Biriola (Aidomaggiore): probabilm. «(fonte) gocciolante», da birare, «traboccare, versare»; oppure potrebbe derivare dal cognomen lat. Beriola (RNG).

 

 


Lunghezza Percorso 10 Km circa

Si dimezza se al rientro si ultizzano i gommoni

Dislivello + - 574 M

Valido solo per discesa qualora si utilizzano i gommoni per il rientro

Difficoltà Tecnica EE Medio

Diffioltà maggiori date per l'orientamento e per alucuni passaggi esposti che possono creare turbamento nell'escursionista principiante

Tempo percorrenza A/R escluse soste 6 ore circa

Possibilità ridurre tempi percorrenza con rientro in gommone

Segnaletica in costruzione

Nel 2017 il comune di Baunei sta provedendo alla costruzione della segnaletica che supporti gli escursionisti nel traggito sino all'omonima cala

Condividi

Tagged with: